Progetto europeo “Body Languages for Inclusion”

Si è appena concluso il progetto europeo Erasmus Plus “Body Language for Inclusion” che si è svolto in Spagna, a Vilafranca de Penedès dall’11 al 19 luglio 2018.


Ha visto protagonisti un gruppo di 36 giovani artisti provenienti da 6 diversi paesi, Italia, Spagna, Irlanda, Francia, Lettonia, Lituania che si sono confrontati sul tema della diversità e del linguaggio emozionale come opportunità di superamento delle barriere linguistiche e come motore del’inclusione sociale.


Artimbanco ha partecipato, in stretta collaborazione con il Teatro Goldoni di Livorno, con un gruppo di 5 allievi che hanno condiviso una residenza artistica di grande valore sia sul piano del’esperienza umana che sul piano delle competenze sociali e culturali. Il teatro, ancora una volta, offre strumenti per entrare in relazione con gli altri in modo originale e per dare spazio alle proprie diverse abilità. Il percorso si è concluso con la realizzazione di una performance nella città ospitante, in Plaza de la Vila, dal titolo “Road to Utopia” un’azione scenica a cui hanno preso parte attori, performer, acrobati, danzatori, musicisti, cantanti. Un progetto da cui prenderanno vita nuovi percorsi artistici, nuove reti internazionali e che rafforza la vocazione della scuola comunale di teatro Artimbanco di sostenere la creatività di giovani e di aprirsi ad un confronto europeo sulla didattica e sull’integrazione attraverso le arti sceniche.


Foto di Serena Bertini.